Il programma delle Rogazioni
Domenica 22 maggio la Madonna del Piratello, in forma privata, sarà portata alle ore 19.45 all’ospedale nuovo per un momento di preghiera e alle ore 20 giungerà alla chiesa di Croce Coperta.
Alle ore 20.45, accolta dal vescovo S.E. monsignor Giovanni Mosciatti, dal Capitolo della Cattedrale, dal clero, dalle autorità civili e militari, dagli istituti religiosi, dalle associazioni e movimenti ecclesiali e da tutto il popolo, in processione per le vie Amendola, Emilia e don Bughetti, sarà accompagnata alla cattedrale di San Cassiano. Seguirà il canto delle Litanie e il saluto di monsignor vescovo.
Lunedì 23 maggio: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 – 18. Ore 16: santo rosario animato.
Ore 20.15: Processione per le vie Garibaldi, Nino Bixio, Rivalta, Mazzini, Dante (sosta al ponte sul Santerno per la benedizione alle acque), Tasso, Petrarca (breve sosta davanti alla Casa Famiglia), Zappi, Mazzini (breve sosta davanti al commissariato della Polizia di Stato), Garibaldi. Al ritorno in cattedrale (ore 21.15 circa): canto delle Litanie, riflessione sul Sinodo a cura di don Gabriele Tondini – Lode alla Vergine.
Martedì 24 maggio: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 18.
Ore 8.45: partenza dalla cattedrale con l’automezzo percorrendo le vie Garibaldi, piazzale Giovanni dalle Bande Nere, Saffi, D’Agostino, Amendola, Emilia, Verdi, Manfredi sarà raggiunto il plesso Carducci (sosta per la benedizione agli studenti), all’uscita breve sosta davanti alla caserma dei vigili del fuoco, via Manfredi, Cavour (con sosta alla chiesa di santo Stefano e successiva sosta all’interno del complesso di Santa Caterina), Nardozzi, Emilia, F.lli Bandiera, Garibaldi (breve sosta davanti al Liceo Rambaldi) e rientro in cattedrale previsto per le ore 11.
Alle ore 12.30: santo rosario e a seguire Santa Messa per iniziativa del Centro missionario diocesano, con invito a quanti impegnati nel lavoro.
Ore 20.15: uscita con l’automezzo percorrendo via Garibaldi, piaz.le Giovanni dalle BN, Saffi, D’Agostino, Carducci, Vittorio Veneto, 1° Maggio, Cervia, piaz.le Romagna. Da qui processione per le vie Bellaria, 1° Maggio (pista ciclabile), Cervia, sosta in piazzale Romagna per la benedizione al quartiere, Ravenna, Serraglio, e arrivo alla chiesa di san Giovanni Battista Nuovo. Riflessione sul Sinodo a cura di un delegato diocesano. Rientro in Cattedrale alle 22.45 circa percorrendo via Selice, Galvani, Costa, Carducci, Nardozzi, Amendola, Emilia, Bughetti.
Mercoledì 25 maggio: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 (santa Messa per le forze armate e associazioni d’Arma) – ore 18.
Ore 16: santo rosario animato. Ore 20.15: uscita con l’automezzo percorrendo le vie Garibaldi, piaz.le Giovanni dalle BN, Saffi, D’Agostino, Amendola, Carducci, Appia, Galeati, cortile chiesa di san Giovanni Battista Vecchio. Seguirà la processione per le vie Selice, Coraglia, Baviera Maghinardo, Fossatone, Venezia, Sassi, Emilia (sosta all’Istituto Santa Teresa), piazzale Mirri (sosta davanti alla Casa del Clero), Mille, Quaini, Aldrovandi (breve sosta davanti alla caserma dei carabinieri), piazza Gramsci, XX Settembre, Emilia, Inferno, piazza Duomo. Ritorno in cattedrale previsto per le ore 21:45: Riflessione sul Sinodo a cura di un delegato diocesano – Lode alla Vergine.
Giovedì 26 maggio – Giornata sacerdotale: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 (messa concelebrata) – 18.00.
Ore 16: santo Rosario animato. Ore 20:30: Rosario e riflessione sul Sinodo a cura di don Gabriele Tondini – Lode alla Vergine.
Venerdì 27 maggio – Giornata penitenziale – Invito al digiuno: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 – 18. Ore 16: Santa Messa per gli ammalati e gli anziani.
Ore 20:30: Serata dei giovani: riflessioni e testimonianze sul pellegrinaggio degli adolescenti a Roma del 18 aprile e conferimento del mandato agli educatori dell’Estate Ragazzi e campi scuola; possibilità di confessarsi.
Sabato 28 maggio – Giornata della Famiglia: Sante Messe alle ore 6.30 – 7.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 – 18.
Ore 15: Ritrovo nel piazzale della Rocca poi alle ore 16 in cattedrale per Omaggio e Fiorita con il saluto e la benedizione di mons. vescovo.
Ore 20.30: Omaggio a Maria con preghiera ecumenica per la Pace.
Domenica 29 maggio – Solennità dell’Ascensione: Sante Messe alle ore 7 – 9 – 11.
Ore 16 Solenne Pontificale di S. E. mons. vescovo. Seguirà la processione per piazza Duomo, via Garibaldi, Mazzini, Aldrovandi, piazza Matteotti (sosta per “Atto di affidamento alla Vergine” e benedizione alla città e alla diocesi), Emilia, Amendola fino alla chiesa di Croce Coperta. Da quest’ultima, con l’automezzo, percorrendo il viale alberato, accompagnata a piedi, la Venerata Immagine ritornerà al santuario del Piratello.

La Banda Musicale Città di Imola animerà le processioni dell’ingresso in città e della partenza dell’Immagine della Madonna. Nei giorni delle Rogazioni la Cappella Musicale “L. Perosi” animerà i momenti più solenni. Le celebrazioni delle ore 18 saranno animate dalle corali parrocchiali. Nella settimana delle Rogazioni sarà attiva la Pesca di Beneficenza nel chiostro del Palazzo Vescovile a cura del Centro Missionario.
Domenica 5 giugno: ore 6:45 partenza a piedi dal Duomo per il tradizionale Pellegrinaggio della Riconoscenza fino al Santuario del Piratello.