Istituto Diocesano
per il
Sostentamento del Clero

In esecuzione di quanto disposto dalla legge n. 222 del 1985, attraverso una serie di provvedimenti dei Vescovi diocesani, furono eretti presso ciascuna diocesi i nuovi Istituti Diocesani Sostentamento Clero (IDSC) e, contestualmente, estinti tutti gli enti beneficiali esistenti.

I patrimoni di questi ultimi costituitisi nel tempo, furono trasferiti, di diritto ai nuovi Istituti qualificati enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.

L’Istituto Diocesano è retto da un Consiglio di Amministrazione nominato dal Vescovo su indicazione del Clero ed è composto da preti e da laici, ed è autonomo e libero nelle sue decisioni.
I beneficiari dell’IDSC sono il Vescovo e tutti i sacerdoti diocesani o religiosi cui il Vescovo affida un incarico nella diocesi, in qualità di parroci, vicari, insegnanti, addetti di Curia o altro.




Presidente: don Fabio Gennai
Vicepresidente: Spoglianti don Euterio
Direttore: rag. Davide Martini
Consiglieri: Antonellini Annalisa, Domenicali Alberto, Gambetti Daniele, Loreti Tiziano, Perdisa mons. Marino, Renzi don Marco, Soglia Marco
Collegio dei revisori dei conti: Boninsegna Pietro (presidente), Monti Marilena, Zironi Maria Teresa

Sede: Piazza Duomo 1 – 40026 Imola (BO)
Contatti:
Cell. 328.2606271
tel/fax 0542.22492
e-mail idscimola@tiscali.it;
Sito web: www.icsc.it



Commissione per le controversie fra I.D.S.C. e Sacerdoti
Presidente: don Pierpaolo Martignani
Membri: dott. can. mons. Carlo Sartonidott. can. don Antonello Caggiano Facchini.

“Sovvenire”

Incaricato diocesano: rag. Davide Martini
Cell.: 328/2606271