Via Madonna delle Stuoie 29/1 – 48022 Lugo (RA)
Tel: 0545-25235
All’inizio del 20° secolo papa Pio X desiderò risvegliare la vita cristiana mettendovi al centro l’Eucarestia. Questo risveglio ebbe un forte impatto nella Chiesa orientale siro-malabarese. In questa situazione storica è nata la Congregazione missionaria del Santissimo Sacramento.
L’idea di una nuova congregazione religiosa maschile era già nella mente di padre Mathew Alakalam. Affiancato da padre Joseph Paredom, suo compagno, padre Mathew si adoperò molto per la crescita della congregazione, fondata il 7 maggio 1933 a Mallappally, nello stato indiano del Kerala, con la benedizione e il permesso del vescovo di Changanacherry, Mar James Kalachery.
I padri fondatori hanno trasmesso ai membri della comunità, come eredità spirituale, unicamente l’adorazione del Signore nell’Eucarestia e la vitalità missionaria. Il carisma è di vivere e proclamare il mistero eucaristico, di unire la gente attorno all’altare del Signore e difendere la presenza vera e reale di Gesù nell’Eucarestia.