Il vescovo Ghirelli ha presentato le dimissioni a papa Francesco

A pochi mesi dal compimento del suo 75esimo compleanno, monsignor Tommaso Ghirelli ha rassegnato le proprie dimissioni a papa Francesco. La rinuncia è già stata accolta dal pontefice e la procedura per la nomina del suo successore, che prevede le consultazioni di sacerdoti e laici qualificati, richiederà alcuni mesi di tempo. Il vescovo Ghirelli resterà in carica fino all’ingresso del nuovo pastore.
I motivi e le ragioni della sua scelta sono state pubblicate in un’intervista esclusiva rilasciata al settimanale Il Nuovo Diario Messaggero in edicola questa settimana.

2019-03-07T13:05:11+00:00