Un mese ‘In un altro mondo’ con l’iniziativa della Cei

«Non è stato difficile riabituarsi alle comodità di casa, difficile è fare i conti con le domande che, dopo questa esperienza, mi sorgono ogni giorno e alle quali non so dare risposta». Chiara è una delle quattro ragazze e ragazzi che ogni anno grazie al contest ‘In Un Altro Mondo’ hanno la possibilità di vivere un mese da volontari in un paese completamente diverso dal nostro.

L’iniziativa del Servizio per la Promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica, finanziata dalla Cei grazie all’8XMille in collaborazione con la Caritas Italiana, è rivolta ai giovani tra i 20 e i 30 anni permetterà ai quattro finalisti di andare in India, Madagascar, Albania o Brasile per partecipare a progetti dedicati all’assistenza alle popolazioni locali.

Per iscriversi al concorso anche quest’anno basta inviare un video in cui raccontarsi e alcune foto di reportage. Termine ultimo 15 aprile. Più informazioni sul sito www.inunaltromondo.it

Foto: Il manifesto dell’iniziativa

2019-04-16T15:27:58+00:00