Dopo la scomparsa del cardinale Claudio Hummes, avvenuta il 4 luglio a San Paolo del Brasile, il vescovo di Imola, monsignor Giovanni Mosciatti, ha espresso il suo cordoglio con un messaggio:

«Ho appreso con vivo dolore la notizia della scomparsa del cardinale Claudio Hummes, avvenuta a San Paolo del Brasile, dopo una lunga malattia affrontata con sereno coraggio e fede. Non ho avuto modo di conoscere personalmente questo eminente fratello in Cristo, ma sono ben consapevole del profondo vincolo di affetto e riconoscenza che lo univa alla Diocesi di Imola, al suo clero e ai tanti fedeli che lo hanno incontrato, apprezzato e amato. Vescovo di Santo Andrè agli esordi del progetto Chiese Sorelle, ne ha seguito le vicende con premurosa e paterna attenzione, mantenendo legami di cristiana fraternità con la nostra Diocesi anche durante i numerosi e importanti incarichi che i pontefici Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco gli hanno affidato. Il Signore remuneri le sue feconde fatiche pastorali accogliendolo nella pace dei giusti. Confidiamo nella sua intercessione per la Diocesi di Imola, da lui sempre affettuosamente seguita e amata».

+ Giovanni Mosciatti

Vescovo di Imola