Anche quest’anno gli scout di Imola (tutti i quattro gruppi), Lugo, Massa Lombarda, Casola Valsenio e Riolo Terme festeggeranno il World Thinking Day, o giornata del pensiero. Il Thinking Day è una ricorrenza fondamentale per gli scout e viene festeggiata ogni anno intorno al 22 febbraio, data del compleanno di Robert Baden-Powell che nel 1907 fondò il movimento mondiale dello scautismo.
«Ogni anno scegliamo un filo conduttore dedicato a tematiche ambientali o sociali – racconta Linda Drei, coinvolta nelle attività del gruppo Imola2, Imola3 e Casola Valsenio -. Quest’anno abbiamo scelto di approfondire la povertà relazionale e l’influenza che ha nella vita delle persone».
Quest’anno la ricorrenza verrà festeggiata nel weekend del 24 e 25 febbraio con diverse attività organizzate da tutti i gruppi scout.
Una tradizione particolare del Thinking Day è quella di “un penny per i tuoi pensieri”. Quest’anno gli scout del territorio hanno scelto di devolvere ciò che raccoglieranno alla Comunità Papa Giovanni XXIII di Ca’ Di Lugo, dove le mamme e i papà della casa famiglia San Nicola si occupano da 50 anni di bambini, disabili e persone emarginate.