Superiora generale: madre Marta Lombardi

Casa generalizia: Via dei Serragli 113 – 50124 Firenze
Tel. 055-222428 / 055-225704; e-mail dm.lombardi@virgilio.it
PRESENZA IN DIOCESI
Scuola materna “Pie Operaie di San Giuseppe”
Via II Giugno 14 – 40022 Castel del Rio (BO)
Tel. 0542-95887; scuoleinfanziacdrio@libero.it
Scuola materna “Maria Immacolata”
Via Libertà 12 – 40020 Casalfiumanese (BO)
Tel. 0542-666234; e-mail scuolaparrocchiale@tiscali.it
La congregazione delle Suore Pie Operaie di San Giuseppe ebbe le sue origini idealmente nel cuore di madre Maria Agnese Tribbioli fin dal 1917 quando a Firenze, sua città natale, prestava servizio nelle scuole festive a favore dei ragazzi e delle ragazze povere della città. L’idea prese corpo a San Patrizio il 15 agosto 1919 col riconoscimento canonico per mano di monsignor Paolino Tribbioli, vescovo di Imola, cugino di madre Tribbioli, collaboratore e sostenitore del nascente istituto. Il noviziato fu eretto a Castel del Rio nel 1927 e la casa, da allora, fu casa madre della congregazione. In seguito fu scelta Firenze come sede del noviziato e casa generalizia.
La congregazione è di diritto pontificio dal 1962 ed ha il riconoscimento giuridico dal 1963. La fondatrice madre Maria Agnese Tribbioli morì il 27 febbraio 1965. Il titolo “Pie Operaie di San Giuseppe” fu caro alla fondatrice perché richiamava la vita di san Giuseppe: l’uomo del lavoro e del silenzio, dell’umiltà e della dedizione agli altri, senza riserve. Inoltre costituisce un programma di vita che postula la santificazione del lavoro. Nella vita e nella spiritualità della fondatrice, il lavoro riveste un ruolo essenziale, si potrebbe parlare di una spiritualità del lavoro. Nel testamento spirituale ella, infatti, richiama così le sue suore: «La vostra vita sia come quella della casa di Nazaret: lavoro e preghiera». Dalla vita operosa della madre fondatrice e dal suo spirito francescano, scaturisce il carisma proprio dell’istituto che si concretizza nel servizio di educazione e istruzione nella scuola materna ed elementare, nell’assistenza ai minori poveri e alle famiglie dissociate, alle carcerate, agli anziani. Le suore sono impegnate nella catechesi ponendosi a servizio della pastorale parrocchiale. La congregazione attualmente è presente in Veneto, Romagna, Toscana, Umbria e Puglia. Ha anche missioni all’estero in India, Brasile e Romania.